Tag: alimentazione cani

Nel nostro Hotel Mon Pays di Bellaria i tuoi amici a 4 zampe sono i benvenuti! E cosa c’è di più bello per loro di una fantastica corsa in spiaggia senza nessuna limitazione?

Non preoccupatevi…tutto il necessario lo forniamo noi!

Un morbido cuscino per dormire, ciotole e snack, sacchettini igienici ed un giocattolino per il loro ed il vostro divertimento.

Siamo l’unico vero Hotel Pet Friendly a Bellaria che offre ai tuoi amici pelosi dei gustosi e freschi biscottini “home-made” realizzati dalla nostra cucina con tutti i criteri e la conoscenza necessaria relativa all’alimentazione dei cani.

Oggi, vogliamo parlare di uno dei gesti più belli sia per noi che lo facciamo che per i cani che lo ricevono che è la carezza.

Quando si incontra un cane che non si conosce, è risaputo che bisogna prestare molta attenzione prima di accarezzarlo.

Non si sa se è un cane mordace, per cui bisogna avvicinarsi con molta cautela.

Se invece il cane lo conoscete certe precauzioni potrebbero non essere necessarie, ma non è detto che le carezze siano comunque gradite.https://www.hotelmonpaysbellariaigeamarina.it/2020/04/20/le-zampe-del-cane/

E se il cane è vostro? Beh immaginiamo che sappiate che ha anche lui delle preferenze, che preferisce essere accarezzato su una parte del corpo piuttosto che un’altra.

In genere le carezze sulla testa, sulle zampe o sulle spalle infondono nel cane un vero senso di tranquillità, e sono un momento di coccola, mentre in genere i cani non amano le carezze dagli sconosciuti.

E’ molto importante che accarezziate il vostro cane per ricompensarlo.

Puo’ volerci un po’ di tempo prima che il vostro cane si abitui alle coccole e alle vostre carezze.

Quando iniziate a farlo osservate bene la sua reazione e cercate di capire dove e come gradisce maggiormente le vostre carezze.

Quando arriverà il momento che sarà il cane stesso a venire a cercarci per un momento di relax fatto di carezze sarete soddisfatti

Il vostro cane non ama essere toccato? Provate ad “addolcirlo” con qualche croccantino e questo creerà un legame causa/effetto.

Ogni cane è unico e è necessario spiegare alle persone che desiderano accarezzarlo quali sono i punti che preferisce, al fine di evitare che reagisca negativamente e diventi aggressivo.

Ti aspettiamo all’Hotel Mon Pays di Bellaria, a pochi passi dalla spiaggia e dal centro per farti trascorrere momenti davvero unici sia per te che per il tuo cane e per coccolarvi entrambi.

All’Hotel Mon Pays di Bellaria è inoltre disponibile la colazione senza glutine certificata, vegetariana e vegana.

Il tuo Hotel Pet Friendy ti aspetta!https://www.hotelmonpaysbellariaigeamarina.it/


Il tuo Hotel Pet Friendy ti aspetta!

Come noi umani ci prendiamo cura del nostro corpo attraverso un’igiene quotidiana, cosi’ i padroni devono fare altrettanto per prendersi cura del proprio animale, specialmente delle zampe del cane.

Nel nostro hotel Pet Friendly gli animali vengono calorosamente accolti con una simpatica welcome-box, possono trovare in camera morbidi cuscini per riposare e la nostra cucina prepara per loro menù appositi e gustosi biscottini senza glutine.

Anche il nostro Bagno Imperiale 33 Bis è Pet Friendly; i nostri ospiti possono infatti abbronzarsi comodamente nei lettini con i propri cani vicino.

Essendo il nostro Hotel a Bellaria, l’unico Hotel Pet Friendly, oggi vogliamo parlare di quanto sia importante la pulizia delle zampe del cane e come effettuarla.https://www.hotelmonpaysbellariaigeamarina.it/le-nostre-suites/

Per quanto riguarda il bagno, in genere i cani non hanno bisogno di lavaggi troppo frequenti, sono infatti sufficienti quattro/cinque lavaggi all’anno, a meno che non siano sporchi di terra o fango o emanino sgradevoli odori.

Il bagno è importante per districare e e pulire il pelo dalla sporcizia e da eventuali parassiti che possono anche provocare problemi alla cute, mentre per le zampe del cane è invece indispensabile un controllo molto più regolare.

Prendersi cura delle zampe del cane non significa solamente eliminare i peli attorno ad esse o tagliargli le unghie, ma controllare che non ci siano lesioni, o che non si mostrino doloranti.

Una volta che si conosce l’aspetto delle zampe del proprio cane quando sono in salute, è necessario eseguire il check-up almeno una volta a settimana e soprattutto dopo le passeggiate quando queste vengono lavate.

Ci sono pero’ delle condizioni in cui non si può aspettare una settimana per il controllo delle zampe, ma è necessario farlo immediatamente, quando per esempio il cane ha passeggiato in un terreno accidentato o in una zona boschiva.

Quello che bisogna cercare nelle zampe dei propri amici cani sono le zecche, le spine, segni di infezione o tagli.

Se dovessero accadere queste cose spiacevoli alle zampe del vostro cane oltre a consultare sempre il veterinario, è estremamente importante usare per la cura solo prodotti pet-friendly.

In condizioni normali delle zampe, al rientro dalle passeggiate è semplicemente sufficiente pulire le zampe con un panno umido,

L’ideale sarebbe però preparare una bacinella di acqua tiepida con dentro un po’ di sapone per cani o bicarbonato. Assolutamente non usare candeggina e neanche i saponi per umani. Immergere le zampette e poi assicurarsi di asciugarle bene con un asciugamano sempre fresco e pulito, da cambiare ogni volta.

Se si desidera utilizzare delle salviette apposite, anche queste devono essere pet-frineldy e soprattutto inodore.

Un piccolo accenno lo vogliamo fare anche per i nostri a quattro zampe gatti!

E’ noto che i gatti non hanno bisogno delle stesse cure dei cani, in quanto loro si puliscono da soli, ma un occhio di riguardo va dato sempre anche alle loro zampe.

Per una questione di igiene, specialmente se il gatto esce e poi rientra in casa è sempre bene controllare e pulire le zampette.

Per pulire le zampe dei gatti è sufficiente un panno pulito asciutto, o un cotton fioc o delle salviettine veterinarie sempre pet-friendly.https://www.hotelmonpaysbellariaigeamarina.it/

Oggi parliamo dell’alimentazione dei cani. https://www.hotelmonpaysbellariaigeamarina.it/le-nostre-offerte/

Essendo il nostro Hotel Mon Pays l’unico hotel “Pet Freindly” a Bellaria, oggi vogliamo parlarvi dell’alimentazione dei cani, in quanto ci siamo preparati sul tipo di alimentazione più adatta ad accogliere i nostri amici a quattro zampe.

Di seguito elenchiamo alcune notizie di fondamentale importanza e che non tutti sanno per poter alimentare al meglio i propri cani.

Bisogna innanzitutto effettuare una distinzione fra le taglie dei cani e se sono cani adulti o cuccioli.

I cani di piccola taglia avendo mascelle più deboli e denti più piccoli hanno bisogno di avere cibo della giusta consistenza in modo che possano masticarlo facilmente.

I cani di taglia media, trascorrono in genere molto tempo fuori casa quindi il cibo deve fornire loro adeguati livelli di energia per fortificare la pelle ed il manto che sono un’importante barriera contro gli insetti e le malattie.

Il cane di taglia grande crescendo più lentamente di un cane di piccola taglia ha invece bisogno di alimenti che che supportino la sua crescita, che abbiano una consistenza che incoraggino la masticazione per rallentare la velocità in cui mangiano.

Una volta terminato lo svezzamento ci sono pero’ delle linee guida da seguire comune per tutti i cani per consentire loro una corretta alimentazione per il loro benessere fisico.

Ad esempio la dieta deve essere bilanciata e digeribile senza troppi carboidrati che possono causare un appesantimento del sistema digerente, non deve contenere zuccheri che possono alternare la flora intestinale, ma deve avere essere una dieta con grassi che aiutino l’assorbimento delle vitamine.

I cani sono considerati onnivori e ciò significa che il loro fisico è predisposto ad assimilare sia cibi a base di carne sia cibi vegetali.

Vediamo insieme quali sono le regole fondamentali da rispettare nella dieta del cane.

E’ necessario escludere i prodotti con una percentuale troppo elevata di grani prediligendo l’utilizzo del riso da abbinare ad una consistente percentuale di carne utilizzando anche una cottura adeguata per favorire il corretto assorbimento dei cibi.

Altri importanti consigli per il benessere fisico del cane sono le dosi dei pasti: per un cane adulto sono sufficienti due pasti al giorno mentre per i cuccioli vanno bene anche tre.

E’ preferibile non lasciare il cibo sempre a disposizione del cane, utilizzare crocchette bilanciate da alternare con l’alimentazione casalinga che pero’ dovrà ridurre nell’arco della giornata il peso delle crocchette.

Ci sono poi alcuni cibi che dovrebbero essere completamente evitati come: piccoli ossicini, aglio e cipolla, gelato, cioccolato,caffeina, funghi, alcolici, zuccheri e dolci in genere, snack salati, avocado e uvetta.

I biscotti che prepariamo al nostro Hotel Imperiale e nel nostro Hotel Mon Pays sono infatti rigorosamente senza glutine e a base di pregiate farine di riso. https://www.hotelmonpaysbellariaigeamarina.it/le-nostre-suites/

Essendo i nostri Hotel “Pet Friendly” ci siamo anche specializzati nella cottura degli alimenti indicati e consigliati per una corretta “alimentazione casalinga” del tuo cane. https://www.hotelmonpaysbellariaigeamarina.it/

Non lasciare a casa il tuo cane, portalo al mare con te; da noi può trovare tutto ciò di cui ha bisogno e può venire anche in spiaggia con te visto che al nostro Bagno Imperiale 33 Bis i cani sono i benvenuti e possono stare sotto all’ombrellone insieme a te, in un’area a loro dedicata.

Instagram: