Tag: offerta weekend

Fiera di Rimini 20-23 Febbraio 2022

L’Hotel Mon Pays a pochi minuti dalla fiera di Rimini è l’ideale per il tuo soggiorno di lavoro!

Ti offriamo il transfer gratuito da e per la fiera e l’aperitivo a buffet al tuo rientro!

Camera doppia Euro 95,00 a notte

Camera doppia uso singola Euro 80,00 a notte

Come noi umani ci prendiamo cura del nostro corpo attraverso un’igiene quotidiana, cosi’ i padroni devono fare altrettanto per prendersi cura del proprio animale, specialmente delle zampe del cane.

Nel nostro hotel Pet Friendly gli animali vengono calorosamente accolti con una simpatica welcome-box, possono trovare in camera morbidi cuscini per riposare e la nostra cucina prepara per loro menù appositi e gustosi biscottini senza glutine.

Anche il nostro Bagno Imperiale 33 Bis è Pet Friendly; i nostri ospiti possono infatti abbronzarsi comodamente nei lettini con i propri cani vicino.

Essendo il nostro Hotel a Bellaria, l’unico Hotel Pet Friendly, oggi vogliamo parlare di quanto sia importante la pulizia delle zampe del cane e come effettuarla.https://www.hotelmonpaysbellariaigeamarina.it/le-nostre-suites/

Per quanto riguarda il bagno, in genere i cani non hanno bisogno di lavaggi troppo frequenti, sono infatti sufficienti quattro/cinque lavaggi all’anno, a meno che non siano sporchi di terra o fango o emanino sgradevoli odori.

Il bagno è importante per districare e e pulire il pelo dalla sporcizia e da eventuali parassiti che possono anche provocare problemi alla cute, mentre per le zampe del cane è invece indispensabile un controllo molto più regolare.

Prendersi cura delle zampe del cane non significa solamente eliminare i peli attorno ad esse o tagliargli le unghie, ma controllare che non ci siano lesioni, o che non si mostrino doloranti.

Una volta che si conosce l’aspetto delle zampe del proprio cane quando sono in salute, è necessario eseguire il check-up almeno una volta a settimana e soprattutto dopo le passeggiate quando queste vengono lavate.

Ci sono pero’ delle condizioni in cui non si può aspettare una settimana per il controllo delle zampe, ma è necessario farlo immediatamente, quando per esempio il cane ha passeggiato in un terreno accidentato o in una zona boschiva.

Quello che bisogna cercare nelle zampe dei propri amici cani sono le zecche, le spine, segni di infezione o tagli.

Se dovessero accadere queste cose spiacevoli alle zampe del vostro cane oltre a consultare sempre il veterinario, è estremamente importante usare per la cura solo prodotti pet-friendly.

In condizioni normali delle zampe, al rientro dalle passeggiate è semplicemente sufficiente pulire le zampe con un panno umido,

L’ideale sarebbe però preparare una bacinella di acqua tiepida con dentro un po’ di sapone per cani o bicarbonato. Assolutamente non usare candeggina e neanche i saponi per umani. Immergere le zampette e poi assicurarsi di asciugarle bene con un asciugamano sempre fresco e pulito, da cambiare ogni volta.

Se si desidera utilizzare delle salviette apposite, anche queste devono essere pet-frineldy e soprattutto inodore.

Un piccolo accenno lo vogliamo fare anche per i nostri a quattro zampe gatti!

E’ noto che i gatti non hanno bisogno delle stesse cure dei cani, in quanto loro si puliscono da soli, ma un occhio di riguardo va dato sempre anche alle loro zampe.

Per una questione di igiene, specialmente se il gatto esce e poi rientra in casa è sempre bene controllare e pulire le zampette.

Per pulire le zampe dei gatti è sufficiente un panno pulito asciutto, o un cotton fioc o delle salviettine veterinarie sempre pet-friendly.https://www.hotelmonpaysbellariaigeamarina.it/

Il nostro Bed & Breakfast Mon Pays sorge in una posizione ottimale per raggiungere la fiera di Rimini.

Situato a soli 15 minuti d’auto, offriamo anche un servizio di transfer personalizzato.

Dopo una gustosa e salutare colazione ricca di prodotti fatti in casa dolci e salati, senza glutine e vegani, possiamo accompagnarvi personalmente alla Fiera di Rimini all’orario a voi più consono e accordarci anche per il rientro.

Potete così lasciare la vostra auto parcheggiata gratuitamente nel nostro parcheggio che dispone anche delle ricariche per le auto elettriche come la Tesla.

Al rientro al nostro Bed & Breakfast vi accoglierà uno sfizioso aperitivo, ovviamente anche senza glutine.

Vediamo insieme quali sono mese per mese le più importati fiere che si svolgono a Rimini.

A gennaio si svolge l’importantissimo “SIGEP”; l’appuntamento professionale più importante al mondo dedicato al gelato, alla pasticceria, alla panificazione e al caffè.https://www.hotelmonpaysbellariaigeamarina.it/le-nostre-offerte/

Dal mondo della pasticceria a febbraio passiamo al “ Beer & Food Attaction”, una manifestazione unica nel suo genere che riunisce durante tutto l’evento un’offerta completa di birre nazionali ed internazionali nonché le nuove tendenze su cibo, acqua, vino, liquori e soft drink.

Non solo cibo, a Rimini, la fiera ospita a marzo il “MIR TECH” l’unico evento in Europa dedicato interamente all’innovazione e alle tecnologie luci, audio video e Rigging, che permette di provare dal vivo la tecnologia delle aziende leader.

Ci avviciniamo all’estate e nei primi giorni di giugno si svolge l’altra fiera importantissima che attira in Riviera migliaia di sportivi; parliamo del “Rimini Wellness”; la più grande fiera al mondo dedicata allo sport, inteso come attività fisica svolta nelle palestre, all’aria aperta, alla danza, alle scienze riabilitative ma anche alle Spa e al relax.

Nell’ultima settimana di agosto ha invece luogo il famosissimo “MEETING DI RIMINI”.

Ogni anno arrivano a Rimini personaggi famosi del mondo della politica, dello sport ,dell’economia, ma anche artisti ed intellettuali che organizzano eventi ed incontri dedicati all’amicizia fra i popoli.

Da Cesena, è stata spostata a Rimini la fiera dedicata all’agricoltura e chiamata “MACFRUT”, il salone dedicato alle coltivazioni di frutta e verdura, ma anche alle erbe officinali, aromatiche e alle spezie.

Ovviamente non poteva mancare a Rimini una fiera dedicata interamente al turismo.

Parliamo infatti del “TTG TRAVEL EXPERIENCE ”, una importantissima manifestazione che si occupa della promozione del turismo mondiale in Italia e la promozione del nostro paese nel mondo.

Qualunque sia la fiera che ti possa interessare, sia come visitatore o espositore, scegli il comfort del nostro hotel e la nostra professionalità nell’accompagnarti al meglio durante i giorni degli eventi.

Le nostre camere, tutte insonorizzate, ed i materassi ortopedici ti concederanno un vero sonno ristoratore dopo le lunghe giornate trascorse alla Fiera di Rimini.

Fiera Rimini

Oggi vogliamo fare un accenno alla cucina vegana.

La nostra passione per la ristorazione ci ha condotto poi alla conoscenza anche di varie problematiche alimentari purtroppo sempre piu’ diffuse quali le varie intolleranze alimentari e la celiachia.https://www.hotelmonpaysbellariaigeamarina.it/richiedi-un-preventivo/

A tale proposito abbiamo fatto corsi di specializzazione e da oltre 10 anni prepariamo con grande successo piatti senza glutine e senza lattosio che spaziano dagli antipasti ai dolci.

Negli anni in cui la frenesia della vita ci porta sempre piu’ spesso ad acquistare prodotti confezionati e poco salutari, saltando magari l’utilizzo di frutta e verdura basilari per la nostra alimentazione, abbiamo capito quanto sia corretto aumentare nella nostra dieta questi alimenti a discapito di cibi di origine animale.

Passo dopo basso siamo cosi approdati alla “filosofia di vita vegana”, che condividiamo appieno.

COSA SIGNIFICA ESSERE VEGANI

Significa essere piu’ consapevoli e rispettosi nei confronti degli animali, l’ambiente e la propria salute.

Anche in questo caso, per soddisfare al meglio le sempre piu’ numerose richieste di chi condivide questa filosofia, abbiamo studiato e fatto corsi di specializzazione ottenendo cosi’ la certificazione “VEGAN OK”, marchio riconoscibile in molti paesi europei ed extraeuropei da tutti coloro che hanno a cuore la diffusione di questa scelta etica.

Il ristorante del nostro Hotel Imperiale e Hotel Mon Pays, è in grado di proporre grado di proporre un menu’ completo di piatti salutari e gustosi privi di alimenti di origine animale.

Se sei già vegano da noi potrai trovare tutto quanto necessario per la tua alimentazione, dalla colazione al gelato Vegan……se non lo sei, potrai anche tu approfittare delle tue vacanze per provare una “nuova cucina”.https://www.hotelmonpaysbellariaigeamarina.it/

Cucina vegana

I nostri hotel a Bellaria propongono un menu’ composto sia da piatti internazionali che da piatti tipici della tradizione romagnola.

Vediamo insieme quali sono i piatti per eccellenza della Romagna oltre alla Piadina Romagnola alla quale abbiamo già dedicato un interessante articolo.

Partiamo dai primi piatti in brodo che sono per eccellenza i “Passatelli” ed i “Cappelletti”.

I Passatelli sono composti da un impasto di uova, parmigiano, pangrattato, l’odore della noce moscata e la scorza di limone. Una volta ottenuto l’impasto, questo viene lavorato con un apposito attrezzo oppure viene inserito in uno schiacciapatate il quale crea attraverso i suoi buchi le classiche strisce dei passatelli.

La ricetta classica vuole che il passatello nasca appunto come minestra in brodo cotta nel brodo di carne, ma molti ristoranti in Romagna li propongono anche asciutti con sugo di pesce.

I Cappelletti invece, piatto incontrastato delle nostre tavole il giorno di Natale, sono fatti da una sfoglia di farina e uova e ripieni di formaggi freschi, come la ricotta ed il raviggiolo, al quale viene aggiunto il parmigiano, ed un pizzico di noce moscata.

Ogni famiglia ha pero’ la sua ricetta segreta…c’è chi al ripieno aggiunge la scorza del limone, chi i canditi.

Mia mamma per esempio metteva un po’ di mortadella tritata.

Anche i cappelletti sono un piatto classico da cuocere nel brodo di carne, ma sono squisiti anche come minestra asciutta conditi con un buon ragù di carne.

Non bisogna confondere i cappelletti romagnoli con i Tortellini Bolognesi il cui ripieno è composto da carne e sono più piccoli.

Per quanto riguarda i primi piatti asciutti, citiamo per prima gli “Strozzapreti”.

Anche questi sono facilissimi da preparare.

L’impasto è semplicemente composto da acqua e farina e sale, che viene poi tirato con il mattarello. Si tagliano infine tante striscioline che vengono poi arrotolate con le mani.

Gli strozzapreti possono essere grossi o sottili; questi ultimi sono ottimi conditi con un sugo di pesce, mentre con il ragù di carne vengono in genere serviti “pasticciati” con aggiunta di panna.

Gli strozzapreti sono un tipo di pasta che si adatta benissimo a qualsiasi tipo di sugo, dal più semplice al più raffinato.

Citiamo altri tipi di pasta conosciutissimi che potete mangiare nel nostro ristorante: lasagne, tagliatelle, tagliolini, tortelli, maltagliati, cannelloni e ravioli, con i piu’ svariati ripieni e conditi con sughi sia di carne che si pesce.

Essendo i nostri hotel a Bellaria specializzati e certificati in cucina senza glutine, ci teniamo a precisare che qualsiasi primo piatto proposto ai nostri ospite è preparato appunto dalla nostra cucina nella versione “gluten-free”.

Il nostro menu’ offre la scelta fra tre primi piatti e tre secondi, sia a pranzo che a cena anche per i celiaci.

In genere i piatti proposti contengono una scelta a base di carne, una di pesce ed una terza possibilità, sia per i primi che per i secondi.

E quali sono i secondi piatti che potete gustare nei nostri hotel di Bellaria?

Trattandosi di una località di mare non può ovviamente mancare il pesce.

La maggior parte del pesce del mare Adriatico, come le triglie, i rombi, la coda di rospo, le sogliole, i gamberi i calamari ed i crostacei sono adatti alla griglia, ma noi proponiamo anche tanti altri tipi di piatti di pesce tipici della nostra zona.

Le seppie con i piselli per esempio, la frittura di pesce, le vongole e le cozze in guazzetto e tanto altro ancora.

Per quanto riguarda i piatti di carni arrivano dal nostro entroterra carni pregiate ideali per le grigliate, gli arrosti e le tagliate.https://www.hotelmonpaysbellariaigeamarina.it/i-nostri-servizi/

Offriamo affettati freschi nostrani i come il salame, la pancetta e la coppa.

Tutti i piatti che comportano una panatura sono ovviamente proposti anche “senza glutine”

Il nostro menu’ riserva inoltre un occhio di riguardo anche ai vegetariani ed ai vegani con varie proposte di piatti adatti alla loro alimentazione.

I secondi sono accompagnati sempre da contorni in genere a base di verdure a “km. 0” che andiamo personalmente ad acquistare al mercato ortofrutticolo.

Anche la frutta viene acquistata al mercato ortofrutticolo locale e le fragole, le ciliegie, le albicocche, le pesce e tutta la gustosa frutta estiva proviene dai campi coltivati dell’entroterra romagnolo.

Vi aspettiamo a Bellaria nei nostri hotel per farvi gustare la nostra cucina!www.hotelmonpaysbellariaigeamarina.it

I nostri menù

Chi pensa ad una vacanza in Romagna, pensa sicuramente al sole, al mare e al buon cibo e a proposito di buon cibo non può non pensare e non conoscere la “PIADINA ROMAGNOLA”. https://www.hotelmonpaysbellariaigeamarina.it/le-nostre-offerte

Oggi vogliamo parlarvi proprio di alcune curiosità legate alla piadina.

La Piadina Romagnola anche comunemente chiamata “PIADA”è uno dei prodotti tipici italiani più famosi nel mondo, è semplice, economica e preparata con pochissimi ingredienti naturali legati alle tradizioni contadine della Romagna e soddisfa davvero ogni palato.

Nel 2014 la piadina romagnola compresa la sua variante “alla Riminese” è stata inseritanella lista dei prodotti ad Indicazione Geografica Protetta (IGP).

Con una sentenza del 2015, per contrastarne qualsiasi imitazione, il Consiglio di Stato ha sancito che la piadina potesse essere prodotta solo in Romagna, mentre nel 2018 la piadina romagnola si è classificata seconda fra i dieci prodotti più amati al mondo, dopo la calabrese ‘Nduja.

Sono celebri i chioschi in Romagna dove la piadina viene prodotta e distribuita al momento cosi’ come è oppure farcita a seconda dei propri gusti.

Si pensa che la prima versione della piadina fosse stata realizzata dagli Etruschi, mentre un prodotto molto simile alla piadina moderna veniva già realizzata ai tempi degli Antichi Romani.

Il primo a citarla fu Virgilio nel VII libro dell’Eneide, ma troviamo tanti altri poeti e scrittori che ne parlano come Marino Moretti, Aldo Spallacci e soprattutto Giovanni Pascoli che la definiva il pane nazionale dei Romagnoli.

Nei tempi passati la piadina Romagnola veniva cotta su un piatto di terracotta detto “teja”, oggi sostituito con piastre di metallo.

Gli ingredienti della piadina romagnola sono farina di grano tenero, acqua, sale, strutto, ai quali è facoltativo aggiungere degli agenti lievitanti.

Solitamente, ai giorni nostri, le famiglie che preparano in casa la piadina sostituiscono lo strutto con l’olio extra vergine di oliva.

Oggi il mercato offre anche tantissimi tipi di farine, come di farro, di kamut, ai cereali etc…, e quindi si possono trovare facilmente delle piadine prodotte anche con queste farine.

Ci teniamo a precisare che essendo i nostri Hotel Mon Pays e Hotel Imperiale specializzati e certificati in alimentazione senza glutine, offriamo ai nostri ospiti celiaci una gustosissima piadina senza glutine preparata dai nostri chef.

La preparazione della piadina senza glutine sarà inoltre proposta in uno dei tanti corsi di cucina senza glutine che verranno proposti presso le nostre strutture.https://www.hotelmonpaysbellariaigeamarina.it/le-nostre-camere/

Tornando alla preparazione della piadina, una volta ottenuto l’impasto, esso deve essere suddiviso in palline grandi in base alle dimensioni a seconda della piadina che si vuole ottenere.

Queste poi vengono appiattite manualmente con il mattarello oppure con una laminatrice meccanica, e verrà poi cotta per un massimo di quattro minuti sulla piastra.

Che differenza c’è fra la PIADINA ROMAGNOLA IGP e la PIADINA ROMAGNOLA ALLA RIMINISE IGP?

La Piadina Romagnola IGP è più piccola, ha un diametro che varia tra 1 15 e 25 centimetri ed uno spessore fino a 8 millimetri; la Piadina Romagnola alla Riminese IGP invece ha un diametro di 25/30 centimetri ma è molto molto più sottile con uno spessore massimo di 3 millimetri.

Qual’è invece la differenza tra piadina romagnola e crescione?

Quest’ultimo non è altro che una piadina farcita prima della cottura, piegata e chiusa lungo i bordi.

Nella tradizione della cucina romagnola si è sempre fatto largo uso delle erbe come le rosole e le bietole ed è da questa tradizione che sono nati i primi crescioni.

Quando venite in Romagna non mancate assolutamente di mangiare la nostra squisita piadina romagnola farcita a vostro piacimento, ma se vi piace il pesce noi vi suggeriamo di provare assolutamente quella con sardoncini, radicchio verde di campo e cipolla accompagnata da un buon bicchiere di Sangiovese o Trebbiano.

Vi lasciamo di seguito la ricetta per la preparazione della PIADINA ROMAGNOLA CLASSICA E DELLA PIADINA ROMAGNOLA SENZA GLUTINE.

PIADINA ROMAGNOLA CLASSICA

Ingredienti per 6 piadine (22 cm)

  • 500 g di farina 00
  • 125 g di strutto
  • 15 g di sale fino
  • 170 g di acqua a temperatura ambiente
  • 1,5 cucchiaini di bicarbonato (opzionale)

PREPARAZIONE:

In una ciotola unire la farina, il sale, lo strutto ed il bicarbonato ed iniziare ad impastare aggiungendo l’acqua in tre volte.

Trasferire quindi l’impasto sul piano di lavoro fino a formare una palla da avvolgere poi nella pellicola trasparente e lasciare riposare per 30 minuti.

Trascorso il tempo necessario, prendere l’impasto e dividerlo in sei parti formando poi delle palline lisce che dovranno nuovamente essere avvolte nella pellicola trasparente e fatte riposare per altri 20 minuti.

Infine, infarinare il piano di lavoro e tirare con il mattarello ogni pallina raggiungendo uno spessore di circa 3 centimetri.

Scaldare bene la piastra e cuocere per 2 minuti per lato la piadina

PIADINA ROMAGNOLA SENZA GLUTINE:

INGREDIENTI PER 4 PIADINE:

  • 400 g di farina per pane senza glutine
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 2 pizzichi di sale
  • 300 g di acqua a temperatura ambiente
  • 2 cucchiaini di lievito istantaneo per preparazioni salate

PREPARAZIONE:

In una casseruola versare la farina, aggiungere il sale, l’olio il lievito e un po’ per volta l’acqua.

Impastare il tutto e poi sulla spianatoia continuare ad impastare fino ad ottenere un panetto morbido ed omogeneo.

Dividete in due o tre parti l’impasto e stendete col mattarello sulla spianatoia infarinata con farina di riso ogni pallina di impasto.

Riscaldare bene la piastra o la padella antiaderente e cuocere ogni piadina per due minuti a lato.

Piadina Romagnola

In una vacanza in Romagna con bambini o senza non può mancare una giornata di assoluto divertimento in uno dei tanti parchi divertimento che la Romagna offre.

Bellaria è un punto di partenza ideale per raggiungere il parco divertimento che più interessa.

Per godere appieno ed in tutta tranquillità tutte le opportunità che questi parchi offrono e considerato anche il costo non proprio economico dei biglietti, noi consigliamo di fermarsi al parco tutta la giornata dal mattino alla chiusura.

A questo proposito i nostri Hotel Imperiale e Hotel Mon Pays propongono tanti gustosi cestini da portare con te per il tuo pranzo al sacco al parco divertimento.

I panini possono essere farciti a tua scelta ed il cestino comprende inoltre frutta fresca, acqua e piccoli dolcetti.

L’Hotel Mon Pays e l’Hotel Imperiale offrono inoltre cestini anche senza glutine e per vegani.

Durante la tua vacanza a Bellaria il nostro personale addetto alla reception sarà lieto di prendere l’ordine del tuo packet-lunch e consigliarti il parco divertimento più adatto ai tuoi gusti, all’età dei tuoi bambini e alle tue aspettative.

Consigliamo sempre l’acquisto dei biglietti on-line per poter usufruire di maggiori sconti e saremo lieti di stampare noi gratuitamente i tuoi biglietti nel caso alcuni parchi non dovessero accettare il biglietto elettronico sul tuo smartphone.

Prima di parlare nel dettaglio dei vari parchi, vi informiamo inoltre che i nostri hotel organizzano una meravigliosa giornata a MIRABILANDIA BEACH, il parco acquatico di Mirabilandia.

Accompagnati da un nostro animatore professionista che si occupa di tutto, dalle adesioni, all’acquisto dei biglietti e a tutte le informazioni di cui avrete bisogno.

Potrete trascorrere una meravigliosa giornata in questo parco acquatico fra bagni e tuffi in piscina e divertentissimi scivoli d’acqua.

La partenza è dall’Hotel Imperiale con pullman apposito che porta a Mirabilandia ed il rientro è previsto alla sera, dove vi aspetta una gustosa e ricca cena nel nostro ristorante.

Abbiamo già visto cosa è Mirabilandia Beach, ora vediamo quali sono i parchi divertimento più gettonati.

Partiamo allora da Mirabilandia che dista circa 25 minuti da Bellaria; è il secondo parco piu’ grande d’Italia e ce ne è davvero per tutti i gusti. A Mirabilandia puoi trovare tante giostre adrenalitiche e giostre per i bambini piu’ piccoli.

Dispone anche di molte aree dove vengono organizzati divertenti spettacoli. Da non perdere il meraviglioso spettacolo di fuochi d’artificio che il parco propone ogni sera alla chiusura.

Mirabilandia effettua inoltre aperture straordinarie in occasione delle varie festività, come Pasqua, Halloween e Natale.

Durante queste festività è sempre aperto anche il nostro Hotel Mon Pays che con la sua magica e rilassante atmosfera saprà regalarvi un magico soggiorno.

Rimanendo nella zona di Mirabilandia, è possibile visitare anche allo “Zoo Safari di Ravenna”.

In un percorso lungo circa 4 chilometri si possono ammirare in auto o a bordo di un trenino animali di ogni specie che si muovono in tutta libertà all’interno del parco.

L’altro parco famosissimo è Aquafan, anche questo raggiungibile in circa 20 minuti di autostrada da Bellaria si trova appunto subito all’uscita dell’autostrada di Riccione.

Tantissimi scivoli per adulti e bambini ed una immensa piscina con onde vi faranno trascorrere delle giornate davvero indimenticabili, considerando che il suo biglietto e quello di tanti altri parchi divertimento consentono l’accesso anche il giorno successivo senza dover pagare nulla di piu’.

Aquafan è inoltre famoso per le feste che vengono organizzate dalla famosa Radio Deejay.

Sempre all’uscita dell’autostrada di Riccione si trova anche Oltremare, che non è invece un parco tematico.

Ad Oltremare è possibile assistere al famoso spettacolo dei “Delfini” che si ripete piu’ volte nell’arco della giornata, esplorare la foresta pluviale, capire il “pianeta mare” ed il “pianeta terra” assistere al volo dei rapaci e vedere tanti tipi di animali.

Da Riccione ci spostiamo a Cattolica dove gli amanti del mondo sommerso e dei fondali marini possono ammirare spettacolari acquari al “PARCO LE NAVI” .

Negli acquari ,si possono ammirare pesci di ogni tipo, fra cui anche gli squali, ed è presente anche un rettilario . I vostri bambini lo adoreranno!

A Rimini invece si trova il magico mondo di “ Fiabilandia” il parco divertimenti adatto ai bambini piu’ piccoli. sia per le attrazioni intese come giostre che per gli spettacoli che vengono presentati. Anche questo parco dispone di un’area divertimento con giochi d’acqua.

A veramente pochi minuti d’auto da Bellaria si invece “ITALIA IN MINIATURA” forse il piu’ antico parco della Romagna, fu infatti fondato nel 1970.

Il parco ospita oltre 270 riproduzioni in scala di palazzi, piazze, chiese e monumenti italiani famosi in tutto il mondo.

Un’area del parco è inoltre dedicata a monumenti famosi che si trovano in Europa.

All’interno del parco, sono inoltre presenti anche attrazioni adrenalitiche e attrazioni adatte ai piu’ piccoli.

Molti di questi parchi offrono la possibilità di poter acquistare dei biglietti combinati.

E’ un’ottima opportunità per poter visitare duo o tre risparmiando sul prezzo d’acquisto del singolo biglietto.

Cosa aspetti vieni a trovarci all’Hotel Mon Pays di Bellaria e ti sapremo organizzare il tuo divertimento su misura!https://hotelmonpaysbellaria.com/

PARCHI DIVERTIMENTO

Oggi parliamo nello specifico di alcune farine senza glutine

Dai nostri blog precedenti abbiamo tutti capito di cosa parliamo quando accenniamo alla celiachia, alle intolleranze al glutine, quali sono gli alimenti che i celiaci possono o non possono mangiare.

Il glutine è alla base del successo per una buona lievitazione nella preparazione dei prodotti da panificazione come, dolci, pane e pizze.

Le farine senza glutine sono invece farine deboli perchè manca appunto la formazione della maglia glutinica.

Esistono in natura delle farine che sono già prive di glutine, come la farina di riso, di soia, di mandorle di grano saraceno e molte altre ancora.

Questi tipi di farina si trovano facilmente in tutti i supermercati, ma i celiaci prima dell’acquisto devono affidarsi al Prontuario per alimenti senza glutine redatto dall’Associazione Italiana Celiaci, in quanto nel loro processo produttivo potrebbero essere venute a contatto con con farine di frumento o di cereali.

Una volta accertato che queste farine naturali siano idonee ai celiaci, seguendo una ricetta classica ma priva di glutine, è necessario anche sapere che da sole non sono idonee alla panificazione ed è necessario aggiungere qualche ml di liquido in più come il latte per esempio se si tratta di dolci diminuendo anche di 10 minuti la cottura in forno, o un uovo in piu’ in caso di preparazione di pasta all’uovo, aggiungendo anche qualche cucchiaio di acqua.

La farina di riso ad esempio è perfetta per panature di carne e pesce, come addensante per le salse quali crema pasticcera e besciamella. Puo’ essere utilizzata anche per la preparazione di dolci soffici come torte e crepes. Ha un sapore delicato ed è molto leggera ma tende a rendere secco il prodotto, pertanto è sempre opportuno miscelarla alla fecola di patate che è un amido o alla farina di tapioca per migliorare la resa.

La farina di mais esiste nella versione “bianca” o bramata”è ideale per la preparazione della polenta ed è ideale anche nella preparazione di biscotti semplicemente sostituendola alla farina di frumento. In aggiunta alla farina per pane senza glutine che si trova già in commercio rende il prodotto rustico e saporito.

La farina di grano saraceno si usa in aggiunta alla farina per pane senza glutine per rendere il prodotto finale come pane appunto, pizza e focacce dall’aspetto e dal sapore integrale.

La farina di soia ha un alto valore proteico ha la caratteristica di rendere morbidi e umidi gli impasti e si consiglia l’impiego per la produzione di pane e pizza aggiungendone una piccola quantità 50/100 grammi in 500 grammi di farina dietoterapeutica; queste ultime sono mix di farina senza glutine per la preparazione di impasti che necessitino l’utilizzo del lievito di birra.

In linea di massima queste sono le farine piu’ utilizzate nella preparazione degli impasti senza glutine.

Esistono poi altre farine naturali prive di glutine, come per esempio la farina di castagne, le farine ottenute dai legumi come quella di ceci e le farine di frutta secca.

Ricordiamo che l’ottimizzazione degli impasti si ottiene aggiungendo sempre in percentuale variabile fecola di patate, amidi di riso e mais o maizena.

Riportiamo di seguito la ricetta della

CIAMBELLA ROMAGNOLA SENZA GLUTINE

INGREDIENTI PER 8 PERSONE

  • 2 uova
  • 120 gr. di zucchero
  • 200 gr. di farina di riso
  • 100 gr. di farina di mais
  • 110 gr. di burro
  • 8 gr. di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • Aromi a piacere

Per guarnire:

  • q.b. Latte per spennellare
  • 1 cucchiaio di zucchero semolato
  • q.b. Granella di zucchero

Per preparare la ciambella romagnola iniziate facendo sciogliere il burro a fuoco basso in un pentolino, oppure nel microonde; lasciatelo raffreddare. Mescolate in una ciotola la farina, il lievito, lo zucchero e gli aromi. In una ciotola a parte sbattete le uova con un pizzico di sale, unitevi il liquore se lo usate e versatevi a filo il burro fuso ormai freddo. Sbattete bene per amalgamarlo alle uova, quindi versate il tutto nella ciotola con la farina e lo zucchero. https://www.hotelmonpaysbellariaigeamarina.it/le-nostre-offerte/

Mescolate con un cucchiaio finché il composto non inizierà a formare piccoli grumi . Trasferitelo a questo punto sul piano di lavoro e impastatelo con le mani, fino a ottenere un panetto omogeneo .

Dategli la forma di un filoncino leggermente schiacciato e disponetelo su una teglia rivestita di carta da forno . Spennellatelo con un po’ di latte e guarnitelo con un po’ di zucchero semolato e un po’ di granella di zucchero. Cuocete la ciambella romagnola nel forno già caldo a 180° (statico) per 40-45 minuti. Il dolce è pronto quando si formeranno delle crepe sulla sua superficie e risulterà ben dorato. Sfornatelo e lasciatelo intiepidire prima di tagliarlo a fette. https://www.hotelmonpaysbellariaigeamarina.it/i-nostri-servizi/

Servite la ciambella con un buon bicchiere di Albana Dolce di Romagna!

Le Farine senza glutinehttps://www.hotelmonpaysbellariaigeamarina.it/

Abbiamo già visto che la maggior parte delle famiglie scelgono come meta per le proprie vacanze il mare.

Il mare è meraviglioso sia in estate che in inverno ed è una “medicina naturale” meravigliosa.

La sua aria ricca di sali minerali aiuta le vie respiratorie, camminare sulla spiaggia a piedi nudi è liberatorio e tonifica i muscoli, il sole è fonte naturale di “Vitamina D” e si possono praticare tantissimi sport che ci aiutano a mantenere il corpo in forma.

Il sole ed il mare favoriscono inoltre l’aumento della serotonina che è l’ormone del buonumore e quindi aiutano anche a ridurre stress ed ansia.

La Romagna con le su spiagge lunghe ed attrezzate è il luogo ideale per trascorrere le tue vacanze al mare.

Chilometri e chilometri di battigia, spiaggia fine e mare non particolarmente profondo sono la meta ideale per le vacanze al mare di famiglie con bambini.

Le spiagge ed il mare sono sempre vigilate da bagnini sia in acqua sui famosi pedalò rossi che dalle torrette che si trovano in spiaggia.

Tutte le spiagge sono dotate di ombrelloni con lettini e bar dove ristorarsi e offrono la possibilità di svolgere diverse e divertenti attività sportive non.

Sono infatti dotate di ping-pong, campi da beach volley, campi da bocce e per i bambini hanno tutte meravigliosi giochi come scivoli, altalene, castelli, reti per saltare e tanto altro, dove i bambini possono giocare liberamente senza il pericolo di farsi male.

In Romagna, Bellaria è una delle mete turistiche più gettonate ed il nostro meraviglioso Bagno Imperiale 33 bis, oltre ad offrire tutto quanto già sopra citato, propone ai propri ospiti un mini-club per bambini dai tre anni in su.

Il mini-club è attivo per due ore al mattino e due ore al pomeriggio e gestito da animatori professionisti che intratterranno i vostri bambini in tutta sicurezza in un’area a loro dedicata.

Mentre i genitori si rilassano al sole per un paio d’ore i bambini avranno la possibilità di partecipare in compagnia di altri bambini a meravigliosi laboratori creativi e saranno truccati dalle abili mani delle nostre animatrici, le quali organizzano anche divertenti sfilate di piccole principesse e piccoli pirati.

Nella nostra spiaggia inoltre, istruttori di ballo esperti intrattengono in riva al mare gli adulti con divertenti e salutari balli di gruppo e Zumba.

Al Bagno Imperiale 33 bis, offriamo inoltre la lettura dei quotidiani ed il wifi gratuito.

Settimanalmente ricreiamo sempre al mare un meraviglioso momento di convivialità offrendo a tutti una squisita e fresca cocomerata.

Dal 2018 il nostro Bagno Imperiale 33 bis,è anche “Pet Friendly”, in quanto è possibile portare in spiaggia il vostro amico a quattro zampe e tenerlo con voi sotto l’ombrellone, senza che dobbiate lasciarlo solo nella vostra camera d’albergo.

Gli ombrelloni dedicati alle famiglie con animali si trovano in un’area dedicata e sono più distanziati dei normali ombrelloni.

Mettiamo inoltre a disposizione di tutti i cani una ciotola con acqua fresca ed una con crocchette.

Ci teniamo a continuare a parlare dei nostri amici pelosi, in quanto presso il nostro Hotel Imperiale e Hotel Mon Pays sono sempre stati i benvenuti, ma da quest’anno siamo diventati veramente Hotel “ Pet Friendly” a tutti gli effetti.

Cosa significa ciò?! Ve lo spieghiamo subito..

E’ giunto il momento di andare in vacanza e tu non hai nessuno che si occupi del tuo cane?

Vorresti lasciarlo in una struttura apposita ma sei preoccupato che possa soffrire?

Se scegli i nostri Hotel Imperiale o Mon Pays hai risolto tutti i tuoi problemi, perchè al tuo cane ci pensiamo noi.

Partiamo dal vostro arrivo in hotel con il vostro “Fido”; che sia un cucciolo o un cane di media e grande taglia verrà accolto con un simpatico “Welcome Kit” contenente una ciotola pieghevole per l’acqua da un litro1, un osso giocattolo da mordicchiare, sacchetti igienici e traversina.

In camera troverà inoltre un morbido cuscino dove riposare, e la vostra camera verrà pulita due volte al giorno, mattino e sera, mentre cenate.

Alla tua partenza alla camera verrà effettuata una igienizzazione specifica.

A Bellaria siamo l’unico hotel “Pet Friendly”.

Oltre ad offrire tutto quanto già sopra descritto pensiamo anche all’alimentazione del tuo cane. La nostra cucina prepara infatti appositi biscottini adatti alla loro alimentazione, preparati con farina di riso e privi di zucchero.

Su richiesta, la nostra cucina è pronta anche a preparare gratuitamente delle porzioni di cibo piccole, medie o abbondanti leggere e gustose a basi di riso, carne di manzo pollo e mix di verdure e prive di sale.

Non facciamo mancare proprio nulla al tuo amico a 4 zampe, basta solo comunicarlo al momento della prenotazione.

Il tuo cane avrà accesso a tutto l’Hotel (esclusa sala ristorante e piscina), potrà ristorarsi con te all’ombra del nostro giardino, troverà un angolo con una ciotola per l’acqua ed una per le crocchette ed infine una piccola area “sgambamento”.

A pagamento abbiamo disponibile anche un servizio di dog-sitter ed in caso di bisogno sappiamo indicarvi i migliori veterinari di Bellaria.

Non lasciare quindi a casa il tuo amico, non farlo sentire solo o peggio ancora abbandonato, nei nostri hotel offriamo tutto quello di cui lui può avere bisogno.

I nostri Hotel Imperiale e Mon Pays sono inoltre un’ottima scelta per le vacanze al mare per le persone celiache ed intolleranti al lattosio.

Da oltre 15 anni siamo specializzati e certificati AIC, appunto in alimentazione senza glutine.

Il glutine è una proteina che si trova in alcuni cereali, quali orzo, frumento, segale etc..

Le persone che sono celiache, hanno un solo metodo per poter preservare la propria salute, ed quello di eliminare dalla loro alimentazione il glutine attenendosi scrupolosamente ad una dieta che ne sia priva ed evitando nel modo più assoluto che i loro cibi vengano a contatto con cibi contente glutine, in quanto potrebbero stare male anche per contaminazione.

Tutto il nostro personale è informato e preparato su cosa sia la celiachia, in primis ovviamente lo staff di cucina che è altamente qualificato.

Le vacanze al mare devono essere veramente un momento di relax e divertimento per tutta la famiglia ed è per questo che il nostro obiettivo è stato da subito quello di non far sentire “diverso” un ospite celiaco, di fare in modo che anche lui potesse godere appieno delle vacanze.

L’Hotel Mon Pays e l’L’Hotel Imperiale, a partire dalla colazione fino ad arrivare alle feste serali enogastroniche offrono a tutti gli ospiti celiaci e non le stesse cose.

I celiaci al mattino a colazione, troveranno il loro buffet a parte ovviamente, con pietanze dolce e salate molte delle quali preparate dai nostri chef di cucina e pasticceria; troveranno torte, pane, brioches e tanto altro ancora tutto senza glutine e squisitamente buono.

A pranzo e cena avranno la scelta come tutti dello stesso menu’ solo senza glutine, composto da tre primi e tre secondi per entrambi i pasti, e le proposto sono sempre una a base di pesce, una di carne ed una variabile.

Anche per i pasti principali per i celiaci è presente un buffet a parte di verdure ed antipasti.

I nostri cuochi sono bravissimi e preparano lasagne, piadina, pasta ripiena, pizza, pane tutto senza glutine.

Ed i dolci ed i gelati? Sono veramente da leccarsi i baffi perchè oltre ad essere senza glutine sono anche senza lattosio in quanto sempre più celiaci al giorno d’oggi sono anche intolleranti al lattosio e ci teniamo a precisare che sono tutti preparati da noi.

Molto apprezzata da tutti i nostri ospiti, celiaci e non, e specialmente dai bambini, è la merenda pomeridiana che offriamo al bar dell’hotel composta da gustosi biscottini e torte accompagnate da freschi succhi di frutta.

Vogliamo dedicare inoltre un piccolo paragrafo anche ai fantastici buffet che organizziamo per tutti nel nostro meraviglioso giardino ricchi di bellissimi e buonissimi stuzzichini e finger-food.

La tua giornata al mare non termina dopo la cena, perchè noi siamo pronti a farti divertire con il nostro super staff di animazione anche dopo cena.

Tutte le sere i bambini più piccoli possono divertirsi con le nostri animatrici ballando la baby-dance, o guardando un film seduti all’aperto in giardino e con tante altre attività divertenti.

Organizziamo fantastiche feste serali in piscina; la nostra piscina è sempre riscaldata a 30° di giorno e di sera, pertanto le nostre feste in piscina prevedono il bagno con tanto di balli e a bordo piscina offriamo birra e pop-corn.

Nella nostra grande piscina, circondata da ottimi lettini dove potete sdraiarvi, rilassarvi ed abbronzarvi durante il giorno organizziamo giochi d’acqua adatti a tutte le età e balli.

Tornando alle serate al mare, il nostro martedì è dedicato ai bomboli. I bomboloni sono un dolce tipico romagnolo, tipo krapfen, fritto e ripieno di crema o nutella.

Al sabato sera invece organizziamo la serata “Calici di stelle” che consiste nella degustazione di “Albana Dolce” un vino bianco dolce tipico romagnolo e ciambella.

Non dimenticate mai che tutti i cibi sono anche senza glutine e preparati da noi.

Sapete cosa è la ciambella romagnola? E’ un dolce tipico della Romagna che si distingue dalle altre ciambelle perchè non ha il tipico foro centrale, è quindi a forma di panetto e ricoperta da granelli di zucchero.

La Romagna, oltre ad essere sinonimo di vacanze al mare è anche sinonimo di buon cibo e buoni vini.

Conoscete altri vini romagnoli?

Il Sangiovese è molto famoso ed è un vino rosso da pasto ottimo per accompagnare piatti di carni, mentre per i piatti a base di pesce è consigliato il Trebbiano vino sempre da pasto ma bianco.

Andiamo personalmente in una delle migliori cantine della Romagna ad acquistare i vini, cosi’ come ci rechiamo giornalmente al mercato ortofrutticolo di Rimini per l’acquisto di frutta e verdura a chilometro zero.

Per i vostri cappuccini a colazione sono preparati con latte fresco e per gli intolleranti ci sono varie scelte come latte di riso, di soja, di mandorle, e senza lattosio.

La qualità delle materie prime per la preparazione dei nostri piatti per le vostre vacanze al mare è di fondamentale importanza.

Avete ancora dubbi su quale family hotel scegliere per le vostre vacanze al mare?

Vi informiamo inoltre, cosa non da poco, che i nostri Hotel Mon Pays e Hotel Imperiale mettono a disposizione dei propri ospiti anche il parcheggio gratuito.

Presso il parcheggio dell’Hotel Mon Pays sono inoltre disponibili le colonnine per la ricarica delle auto elettriche come la Tesla.

Non meno importante è il potente wi-fi, anche questo gratuito, ed in entrambi gli hotel, sia nelle camere che in tutte le zone comuni.

Scegli la tua seconda casa al mare; scegli di trascorre la tua vacanza da sogno presso i nostri Hotel Imperiale e Mon Pays, ed entra a far parte della nostra grande famiglia!

Nei nostri Family Hotel al mare non manca proprio niente per farti trascorre delle vacanze indimenticabili, rilassanti ed uniche a te e ai tuoi bambini.https://www.hotelmonpaysbellariaigeamarina.it/i-nostri-servizi/

Instagram: